I cosiddetti giornalisti,

I cosiddetti giornalisti, sempre pronti a sostenere il “potere” di turno, fanno bella coppia con quelle chiese che mangiano all’ombra di ogni potere costituito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *